Un contributo alle nostre attività e cooperazioni con un versamento , fiscalmente detraibile, dizione erogazione liberale, a Genova Per Chernobyl ODV :IBAN IT29K0582401401000070001962

GESTIONE SITO

Il sito ,a riscontro, non utilizza cookies

Nel caso di comunicazioni inerenti le foto,la privacy, informazioni; contattare il gestore del sito specificando la famiglia di accoglienza ed il bambino/a accolti, grazie.

Non è possibile divulgare il materiale prelevato dal sito se non dietro permesso della associazione Genova per Chernobyl, dandone specifica indicazione. Non è possibile modificare il materiale prelevato dal sito. Le foto pubblicate sono con il consenso degli accompagnatori che hanno in tutela i ragazzi, o delle famiglie, o degli istituti con cui collaboriamo in Bieloriussia

ITALIA

INVERNO 2019/20

11 gennaio, coro Daneo

7 gennaio, primi ritorni

30 dicembre, nozioni di primo soccorso

27 dicembre, al castello D'Albertis

21 dicembre, l'arrivo

AUTUNNO 2019

gli incontri

ESTATE 2019

03 agosto, bolle blu

22 luglio, partenze ed arrivi

20 luglio, alle bolle blu

6 luglio, Villa Serra di Comago

30 giugno, gita in barca

18 giugno, sono arrivati

PRIMAVERA 2019

23 marzo,vacanze di primavera

INVERNO 18/19

7 gennaio la partenza

5 gennaio festa della befana

27 dicembre, porto antico

citta' dei bambini

22 dicembre, arrivo

ESTATE 2018

giugno luglio centro estivo

28 luglio, bolle blu

26 luglio, gita lungo il Gorzente

21 luglio, gita in barca a vela

7 luglio, bolle blu

23 giugno,in barca per il porto

20 giugno, gita alla Lanterna

16 giugno, l'arrivo

I

 

 

 

 

scarica il volantino


APPUNTAMENTI, LE ATTIVITA', L'ASSOCIAZIONE

Il tuo 5xmille a Genova per Chernobyl: C.F. 95078030103


Tempo di COVID, lettera di Arena Ricchi, Presidente dell'AVIB

Significato dell'accoglienza


Contribuisci all’ideazione dei nostri progetti

Carissimi, proviamo a costruire insieme il nostro volontariato, per essere sempre vicini, anche se ancora distanti. 

Vi chiediamo di dedicare un po’ del vostro tempo leggendo l'allegato.

Sono alcuni dei progetti, oltre agli aiuti agli istituti, alle case famiglia e alle famiglie di villaggio, che vorremmo/potremmo realizzare come associazione. Attendiamo i vostri suggerimenti e contributi,  un caro saluto a tutti ed andiamo avanti!

i nostri progetti: inoltra le tue proposte e idee all’indirizzo: grazia@genovaperchernobyl.it entro il 15.09

Donazione occasionale con bonifico sul conto corrente e/o bonifico permanente con contributo trimestrale di cifra fissa, fiscalmente deducibili .Nella causale oltre alla dizione erogazione liberale indicare il progetto che si intende adottare.

coordinate bancarie: IBAN IT29K0582401401000070001962


28 agosto 2021

Al parco di Gomel , distanti, ma sempre vicini

Continuiamo ad essere vicino ai nostri ragazzi. E' stato acquistato e in parte già consegnato ad ognuno il materiale scolastico per il nuovo anno, in modo che il 1 settembre tutto sia pronto.

28 agosto una nuova festa insieme. Abbiamo salutato l'estate con una festa un poco "piovosa", ma non quel tanto da guastarla. Piccoli e grandi e non solo di Gomel al parco giochi, con gita in barca e pizza. Distanti, ma sempre vicini.


Minori Accolti nell'ambito dei programmi solidaristici di accoglienza: AVVISO– 3 agosto 2021

Un estratto dal documento

il documento


Oltre al piacere di rivederci abbiamo cercato di fare il punto della situazione. Tra covid e la difficlle situazione politica, l'opinione di gran parte dei presenti è stata quella di lavorare per l'arrivo dei "nostri" bambini per Natale. Confermiamo che cercheremo di ripetere l'esperienza, in Gomel, di "un giorno per stare insieme". Come associazione, nel nostro piccolo, continuiamo a sostenere gli interventi di riabilitazione nei confronti dei bimbi con gravi infermità cerebrali della associazione con cui collaboriamo da anni. Sasha è l'ultimo operato e ci auguriamo che acquisisca , potendo camminare, come con i precedenti operati, maggiore autonomia. Continuiamo , come associazione, ad essere in contatto con le famiglie, gli Istituti, le case famiglia, dei bambini-e che ospitiamo e ci auguriamo di rivederli il prima possibile. Ciao ragazze, ragazzi.


Domenica 23 maggio, un giorno per stare insieme.

Appuntamento coi bambini e ragazzi nel parco, vicino a Gomel. Coi giochi a squadre: paintball e laser tag . Come "prassi" il barbecue e poi la premiazione del concorso “Non vedo l’ora di..” con la nostra presidente che si è collegata via web e per la premiazione e per un saluto a tutti.

Per tutti il libro che racchiude i disegni e i pensieri scritti in questo lungo periodo di lontananza. Un abbraccio virtuale dall’associazione e dalle famiglie italiane e Спасибо вам большое agli accompagnatori, che ci hanno aiutato ed aiutano e hanno reso possibile questo progetto. Lontani ma vicini!

“Non vedo l’ora di ...."

Dopo questo lungo anno di lontananza fisica, quando si tornerà in Italia cosa ti piacerebbe fare? un disegno un racconto descriveranno questi momenti .

Filmato dei lavori pervenuti

per la realizzazione grazie a Sofia, Filippo e Pietro


4 maggio 2021.Dalla Federazione delle Associazioni di volontariato italiane per la Bielorussia AVIB

Sulle accoglienze: attesa infinita


Diplomati!

Tania scuola professionale di veterinaria, Sasha in scienze delle costruzioni, hanno concluso il percorso scolastico; un traguardo raggiunto frutto del loro impegno personale. Forza ragazzi, alla prossima e speriamo di rivedervi presto .

Lettere pensiero delle famiglie accoglienti di Sasha e Tania


27 aprile 2021 webtv.camera.it, a 35 anni dal disastro di Chernobyl

Sulle accoglienze e non solo

Audizioni su relazioni tra Italia e Bielorussia e catastrofe di Chernobyl


Salutiamo per un’ultima volta Don Franco Pedemonte. Parroco di Santa Zita per tanti anni; ci ha visti nascere come associazione, ci ha incoraggiato ospitandoci e ha avuto fiducia nei progetti di accoglienza dei bambini bielorussi. Grazie alla sua disponibilità abbiamo avuto gli spazi per organizzare i centri estivi, le feste di Natale e incontrarci tra famiglie accoglienti per i momenti di formazione e di amicizia. Anche se non eravamo di fatto suoi parrocchiani sapevamo che ‘la porta era aperta’. Allora grazie Don e ...buona strada!


Minori accolti nell'ambito dei programmi solidaristici di accoglienza

Il nostro Ministero ha confermato sino al 30 aprile la sospensione temporanea delle accoglienze . Al comunicato


Coi "nostri" ragazzi in Bielorussia, il 4 aprile ed ancora a maggio

Nonostante la pandemia e la lontananza forzata, a Pasqua ( cattolica) , siamo stati vicino alle ragazze ed ai ragazzi. In questo anno difficile abbiamo comunque continuato a seguirli, per questo abbiamo organizzato una giornata in un parco giochi, a Gomel. Giornata ben riuscita, i ragazzi hanno potuto incontrarsi, stare insieme tra loro e divertirsi. Chi non ha potuto esserci per la lontananza od impedimenti ha avuto comunque un pacco dono a ricordare che anche se distanti 2500 km , noi idealmente siamo e saremo con loro in un grande abbraccio. Vi aspettiamo.


In data 20 marzo 2021 si è tenuta l'assemblea annuale della associazione

relazione morale



Genova per Chernobyl

Concorso rivolto ai "nostri" ragazzi

Dopo l’incontro con la nostra psicologa, è emersa ancor di più l’importanza di mantenere sempre vivo il legame con i ragazzi. Così è nato il concorso, a cui parteciperanno tutti i nostri ragazzi accolti.

“Non vedo l’ora di ....”

Dopo questo lungo anno di lontananza fisica, quando si tornerà in Italia cosa ti piacerebbe fare? un disegno un racconto descriveranno questi momenti . Dopo il 20 marzo verranno premiate due categorie, quella dei i bambini sino ai 12 anni e quella dei ragazzi . Ci sarà anche una festa di nuovo insieme, in occasione della nostra Pasqua , mentre una gita verrà organizzata all’aperto in occasione della Pasqua Ortodossa con picnic e giochi . Insomma anche se lontani li penseremo e ci sentiranno vicini.


Via skype lunedì 22 febbraio ore 18:30 incontro con la Dott.ssa Frigerio

Ciao a tutti! Il nuovo anno associativo ci trova sempre più impegnati in Bielorussia con la progettazione e l’invio di aiuti umanitari a ospedali, ai bambini oncologici, ai disabili, alle case famiglie e agli istituti e a quanti sappiamo in difficoltà. L’associazione non ha mai fermato le attività. Come continua essere viva l’attenzione sulla situazione sanitaria e quella politica in Italia e in Bielorussia, per capire finalmente come si concretizzerà la nostra speranza di riabbracciare i ragazzi.

Andiamo avanti...... come ci eravamo prefissati ci incontreremo nuovamente con la Dott.ssa Frigerio, per continuare a confrontarci come gruppo. Un abbraccio.


Minori accolti nell'ambito dei programmi solidaristici di accoglienza

Il nostro Ministero ha confermato sino al 5 marzo la sospensione temporanea delle accoglienze .

RINNOVO ANNUALE QUOTA ASSOCIAZIONE

Buon anno ancora, siamo arrivati al momento delle scadenze associative. Come sapete non ci siamo fermati e abbiamo continuato a progettare e realizzare in Bielorussia gli aiuti che insieme abbiamo condiviso. È importante ora, per chi non lo avesse ancora fatto, rinnovare entro fine gennaio l’iscrizione per essere assicurati e per fare parte di Genova per Chernobyl. Qui, per chi non lo ricordasse, trovate l'iban, causale :quota socio 2021. Un caro saluto e.... andiamo avanti

IBAN IT29K0582401401000070001962


Buon 2021, auguriamoci decisamente meglio e per tutti, di questo anno che lasciamo. Speriamo che questa "guerra" in corso ci insegni quali siano i valori che contano ed ad essere conseguenti.

Le "nostre" casa famiglia a Gomel, con: Babbo e mamma Natale ed il sindaco della municipalità di Nova Beliza ( Gomel) col capo del dipartimento educazione.

Natale 2020 a Gomel

Grande divertimento oggi a Gomel, in una bella struttura dedicata a bambini e ragazzi, per i bambini della associazione e per i piccoli figli di chi, oggi adulto, è stato a suo tempo bambino nostro ospite. Un modo concreto per sentirci vicini

galleria di foto in area soci

Buon Natale bambine, bambini, ragazze, ragazzi

In quest'anno in cui non possiamo ne incontrarci ne abbracciarci vi vogliamo lo stesso, anche se lontani, farvi tanti auguri di buon Natale e felice anno nuovo.

Video dei nostri saluti ai bambini, in area soci



Nell'augurare a tutti più che mai salute e lavoro, ci rivolgiamo alle famiglie ospitanti e no, al fine di poter dare un piccolo aiuto ed un atto di presenza ai bimbi bielorussi che ospitiamo, ma da ormai un anno, causa pandemia, non vediamo.

Vista la difficile situazione sanitaria, non riusciremo  ad avviare la Campagna natalizia dei Panettoni...Siamo tanto dispiaciuti perché con la vendita solidale riuscivamo a realizzare vari interventi umanitari.

In questi mesi abbiamo continuato, come sapete, ad acquistare materiale sanitario e di igiene per i bambini e per gli ospedali, ad inviare vitamine, a sostenere 12 famiglie numerose del villaggio di Xalch, a pagare due interventi per due bimbi disabili, ad acquistare una carrozzina a seguire i bimbi oncologici di Moghilev.. aiuti che solitamente portavamo durante i viaggi e che quest’anno siamo riusciti a far arrivare, nonostante le evidenti difficoltà, grazie al supporto di persone di fiducia in Bielorussia.

Vorremmo non interrompere questa catena di solidarietà e per questo chiediamo a tutti un piccolo aiuto per nuovi progetti di sostegno, un’offerta natalizia, anche senza l’acquisto dei panettoni,  per continuare insieme a mantenere il legame di amicizia in questo anno così complesso. C’è ancora bisogno di fare molto e basta veramente poco da parte di ognuno per poterlo realizzare. Grazie!

IBAN IT29K0582401401000070001962

fiscalmente detraibile. Dizione: erogazione liberale, a Genova Per Chernobyl ODV


03 novembre 2020 Ambasciata d'Italia a Minsk

COVID-19 .Ingresso in Bielorussia e rientro in Italia

Si invita a leggere i comunicati; varie restrizioni sia per chi va in Bielorussia sia per chi proviene dalla Bielorussia

Ambasciata di Belarus in Italia

Modalità di ingresso in Bielorussia a causa della diffusione dell'infezione da COVID-19


20 ottobre 2020 Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali

Comunica che la sospensione dello svolgimento dei programmi solidaristici di accoglienza dei minori stranieri, di cui all'art. 33 del d.lgs. 286/1998 e agli artt. 8 e 9 del DPCM 535/1999 e del relativo procedimento di approvazione è temporaneamente prorogata sino al 13 novembre 2020. Il comunicato


Una parola di speranza e volontà nel continuare "l'avventura" delle accoglienze.

Primo incontro tra famiglie , nel pieno rispetto delle direttive covid .


Ci mancherà Massimo Bonfatti, fondatore dell’organizzazione di volontariato “Mondo in Cammino” e tra i massimi esperti italiani di Chernobyl.

Ciao Max!

Impreparati al tuo andare....ora siamo più soli....proprio mentre si stava ripartendo con i tanti progetti condivisi. Dal 2006 ne abbiamo fatta di strada, perché il volontariato, come dicevi tu, “si fa con i piedi” e bisogna andare sul campo per rendersi conto, per capire, conoscere ed intervenire, sempre nel rispetto dei diritti umani. Il tuo entusiasmo e le mille idee erano una continua sfida ad esserci per gli altri ....e anche quando si era più stanchi per le mille difficoltà trovavi il modo di ripartire e di ridare la carica a chi come noi crede nella scelta di solidarietà.

Buona strada!

La notiziaMondo in cammino


Tempo di COVID-19 in Italia e nel mondo

Emergenza COVID-19. Il nostro contributo pensando ai “nostri” bambini/e bielorussi ed alle strutture sanitarie di quel Paese

In questi mesi di emergenza COVID le principali attività della Associazione sono state sospese od annullate. Dalla raccolta fondi, campagna “Colombe e uova di Pasqua solidali 2020” ( a tale proposito si ricorda a tutti i soci ospitanti minori e no, che il 5X1000 è ancora più fondamentale per tutti i progetti della nostra associazione ad iniziare dal primo e più importante che è l’accoglienza dei minori bielorussi), all’accoglienza del gruppo di marzo, al “solito” viaggio di primavera in Bielorussia fatto per trovare i piccoli e grandi, contattare tutte le realtà che i nostri “ospiti” vivono e cercare, ove possibile, di aiutare. A seguire, la sospensione dell’accoglienza di fine maggio dei bimbi oncologici/disabili, sino alla più dolorosa per le famiglie, e come decisione rimandata sino all’ultimo, all’annullamento dei progetti estivi di accoglienza.

Come Associazione, nella attuale situazione di emergenza, per non dimenticare i ragazzi e sostenerli a distanza durante la pandemia, oltre a frequenti contatti via internet, abbiamo deliberato aiuti soprattutto sanitari a istituti (Internat), case famiglia, famiglie difficili o di tutela, centri di prima accoglienza infanzia (Priut) e ospedali.
Gli aiuti procedono rapidamente, e sembrano molto apprezzati ....., grazie alla velocità nei contatti di Grazia, ai collaboratori sul posto ed alle schede di pagamento messe a disposizione, si è attivato una rete di solidarietà.

Nell’allegato seguono le nostre iniziative, aiuti, ed i ringraziamenti degli interessati


2 luglio 2020. Sospensione dell'approvazione dei nulla osta allo svolgimento dei programmi solidaristici di accoglienza di minori stranieri

Alla fine è stata presa una decisione. Ormai era nell’aria, ma avevamo lasciato la porta aperta alla speranza e fino all’ultimo ci siamo impegnati, mettendoci cuore e energie, perché fosse possibile l’accoglienza estiva 2020.

Continueremo ad aiutare ed a essere vicino a tutti i ragazzi, in questa estate di distanziamento fisico. A presto, per proseguire, come ci siamo anche detti nell’assemblea on-line di domenica, il cammino insieme.

Vi inoltro, perciò, quanto ricevuto oggi. È la risposta inviata all’ Avib, che chiedeva chiarimenti sulla situazione, da parte della Direzione Generale dell’immigrazione (Ministero politicheSociali). LA COMUNICAZIONE

Genova per Chernobyl


Oggetto: Convocazione Assemblea Annuale

“Per la situazione Sars-Cov2, il Decreto Cura Italia del 17 marzo 2020 concede agli enti del terzo Settore deroga e validità normativa, sino al 31 luglio’20 per effettuare riunioni ed assemblee tramite piattaforme web “

Domenica 28 giugno 2020 alle ore 15.00 Assemblea Annuale Soci

attraverso Skype con il seguente Ordine del Giorno:

Relazione morale e finanziaria. Situazione bielorussa. Aiuti umanitari. Varie.

Scarica il pdf per l'intera modalità dell'assemblea e le deleghe.


29 febbraio EMERGENZA CORONA VIRUS ED ACCOGLIENZE

A tutti i soci, si raccomanda di fare riferimento alle seguenti fonti

AVIB  Federazione delle Associazione di volontariato Iialiane per la Bielorussia

Ambasciata bielorussa in Italia http://italy.mfa.gov.by/it/

Ambasciata Italiana in Bielorussia https://ambminsk.esteri.it/ambasciata_minsk/it/


8 maggio

Mentre in Italia è iniziata la Fase 2, in Bielorussia ancora oggi la situazione è di forte emergenza, più di 20.000 contagiati e moltissimi i ricoveri tra il personale della scuola, degli uffici e delle attività commerciali. I casi sono in aumento  anche se per ora si parla di .....polmonite. Il Paese non si ferma e Sabato 9 Maggio ci sarà la parata per il 75 ° anniversario della fine della II Guerra mondiale, si celebrerà la Vittoria!

I bambini per ora stanno bene, con molti ci siamo visti e sentiti, ma abbiamo pensato di essere loro ancora più vicino organizzando un aiuto a distanza per case famiglie e gli istituti, un po’ di materiale per l’igiene e vitamine per una tutela in più a quanti vivono in comunità. Il nostro volontariato non si ferma, distanti ma solidali. 

COVID-19 nel mondo


In questa situazione tragica e complessa continuiamo a dare il nostro piccolo contributo come Associazione di Volontariato

In questa situazione di forte emergenza sanitaria internazionale e di distanziamento fisico continuiamo a rimanere vicino ai i nostri amici bielorussi. Ai bambini, che vorremmo continuare venissero a trovarci e continueremo ad impegnarci di sicuro anche per gli anni successivi.

Sono state acquistate 60 tute protettive per l’Ospedale per problemi respiratori di Gomel e materiale necessario per il personale sanitario.

Seguiremo anche le case famiglie e gli istituti con aiuti mirati in modo da non fare mancare la nostra amicizia.

La ricorrenza dei 34 anni dalla tragedia di Chernobyl avviene mentre una pandemia costringe tutti a riflettere su questo tempo sospeso, a fermarsi, a vivere una lunga quarantena. Torneremo al quotidiano, ma la nostra speranza è di essere sempre capaci, in positivo, a non dimenticare.




Messaggio per Pasqua

“In questo tempo sospeso, di distanza sociale rimaniamo vicino ai ragazzi, alle nostre famiglie e a chi lotta perché torni la serenità.La Pasqua significa passaggio, quest’anno cerchiamo di viverla proprio per andare oltre, così dopo questa quarantena potremo rinnovati affrontare nuovi momenti insieme buona Pasqua”

Pasqua cattolica 12 aprile, Pasqua ortodossa 19 aprile


Bielorussia:tempi di COVID-19, ma non solo

Un incendio di vaste proporzioni ha interessato l’area di Chernobyl, l’impianto nucleare che nel 1986 diffuse una nube tossica su gran parte d’Europa. I roghi hanno aumentato le radiazioni nella zona che sono ora 16 volte superiori alla norma.


Auguri di buona Pasqua in questa tragica situazione ancora più solidale

Ciao a tutti, con grande dispiacere non riusciamo a organizzare e garantire la consegna uova/colombe solidali. La campagna Pasquale è sempre stata molto importante per realizzare iniziative di sostegno .... e quest’anno erano previsti interventi per i ragazzi con paralisi cerebrale di Gomel ...in questa drammatica situazione, se vorrete potete continuare a esserci vicino con una donazione sul conto dell’associazione, causale:

Erogazione liberale , interventi a sostegno ragazzi disabili Gomel.

Iban IT29K0582401401000070001962 conto corrente in essere presso CSR Banca d’Italia Grazie!


accoglienza di fine marzo-aprile, stop alle vacanze di primavera

La situazione sanitaria è ben chiara a tutti e anche l’ultimo DPCM ne segna la gravità. Fino all’ultimo si è sperato in una soluzione diversa e lavorato per la sua realizzazione, ma dopo un segnale negativo, l’impossibilità di effettuare il consueto viaggio umanitario in Bielorussia , è arrivato anche lo stop ai bambini che non potranno venire in Italia per le vacanze di primavera.Sono stati annullati anche i voli al momento sino a metà aprile. Dispiace tanto, ma cerchiamo di pensare positivo. Continuiamo a preparare l’accoglienza estiva. Un abbraccio Grazia


1 marzo 2020 ( RIMANDATA A DATA DA DESTINARSI per emergenza COVID-19) assemblea annuale, scarica le deleghe, max 2

A TUTTI I SOCI A seguito delle disposizioni Regionali emanate a salvaguardia della salute collettiva, sono state inibite tutte le attività assembleari  e, conseguentemente,  non sarà possibile accedere ai locali di Nostra Signora del Rosario per l'assemblea annuale convocata il 1 Marzo. Nuova convocazione appena ci saranno aggiornamenti


Grazie al " coro Daneo" ed ai volontari di Villa Serra per la riuscita e piacevole serata. Grazie per le offerte ricevute.

Scarica il volantino

presentazione da mentelocale- genova


7 gennaio 2020

Partenza mattutina del primo gruppo. La scuola li attende. Arrivederci ragazzi


7 gennaio, buon Natale a tutti i fedeli cristiani ortodossi
Lunedì 30 dicembre

In sede, mattinata istruttiva ed anche divertente, con i ragazzi interessati e coinvolti, grazie alla professionalità ed entusiamo della dottoressa Angela Anselmi che ci ha accompagnato un poco tutti all'apprendimento delle prime nozioni di pronto soccorso. ( pronto soccorso Italia 112, Bielorussia 103)


Venerdì 27 dicembre

Al Castello D'Albertis, visita guidata al museo delle culture e laboratorio.


Sabato 21 dicembre

Ben arrivati ragazzi con il vostro bagaglio....pieno di sorrisi, trascorrerete insieme a noi le feste, vivendo nuove esperienze.

Bella festa di benvenuto ai numerosi presenti per l'arrivo dei bimbi, dai più grandi ai più piccini, nella pagina riservata il ricordo fotografico ed auguri a tutti


2019

Mercoledì 18 dicembre ,ore 18.00 , in sede 

Di ritorno dal viaggio umanitario, eccoci pronti per l’incontro, già programmato, di mercoledì 18 per  prepararci all’arrivo dei ragazzi di Sabato 21 Dicembe e per un chiacchierata sulla situazione in Bielorussia appena vista e vissuta.

Un caro saluto Grazia


NATALE SOLIDALE


21 novembre- 5 dicembre

Si parte.... e che il viaggio sia occasione per rinsaldare amicizie, costruire relazioni.....portare un sorriso . Grazia


Il 13 novembre presso via Montesuello 4/1, ore 18, incontro con le famiglie per un confronto sull' esperienza dell' accoglienza

2019

29 agosto....e siamo ai saluti

Programmazione

Orari ed altre notizie dettagliate, programma del centro estivo, nella pagina riservata ai soci


22 luglio, ciao ragazzi, a presto

Siamo arrivati al momento dei saluti. Il primo gruppo è partito, grazie a tutti per essere stati con noi; ci lasciate i vostri sorrisi, i vostri abbracci e a volte anche un po’ di capricci! La famiglia associativa vi abbraccia. Sperando che il ricordo di questi giorni insieme vi tenga compagnia sino al vostro ritorno.


20 luglio e 3 agosto, Bolle Blu

Giornate tra le più " gettonate" divise in due, la prima per salutare il gruppo di un mese, in partenza per la Bielorussia;la seconda per festeggiare ed accogliere, oltre ai piccini, anche i "grandi", che, solitamente, possono arrivare dopo metà luglio.


6 luglio, giornata di benvenuto a Villa Serra di Comago

Oltre al piacere di essere e giocare in un bel parco, il pranzo sociale offerto dagli Amici della Villa, i burattini ed il coro Daneo con il suo repertorio di canzoni

Durante il nostro sabato insieme a Villa Serra di Comago, il Coro Daneo si é unito a noi, con la Cantata di solidarietà, per rendere possibile un’accoglienza davvero speciale. Le offerte, infatti,  vanno al Progetto bambini oncologici:"Un sorriso, una speranza” . Grazie


30 giugno giornata alla Marina di Sestri con gli Amici della Vela

Sempre una squisita accoglienza e divertimento per i ragazzi-e; prima in barca ed un bel tuffo, per i più piccini braccioli e salvagente legato alla barca, e gli accompagnatori "sacrificati" in acqua, poi, tornati, una bella merenda; a seguire giochi con l'acqua ed un piccolo regalo per ogni ragazzino partecipante. Grazie


Ciao a tutti,  eccoci alle notizie: 18 giugno, sono arrivati

Come è ormai tradizione abbiamo accolto i ibambini con una merenda condivisa, ma prima tutti in cerchio per salutare i nuovi arrivati e dar loro piccoli regalini espressione del nostro affetto . Tra i nuovi arrivati, un po' emozionati, salutiamo la "terza" generazione, quella dei piccolissimi, dei figli di chi abbiamo accolto ed ormai giovani adulti hanno una loro famiglia, un compagno od una compagna ( non sempre) ed un bimbetto da crescere ed educare. Benvenuti :-)

Si ricorda di prendere appuntamento con gli accompagnatori, alle famiglie nuove si suggerisce di incontrarli presto. Grazie per la collaborazione, Paola e Graziella

Chi non lo avesse ancora fatto è pregato di dare adesione alle attività, parti integranti dell’accoglienza, anche qui si chiede il rispetto per il lavoro di preparazione ed organizzazione.

A breve si comunicheranno le date dell'ecografia della tiroide per i nuovi arrivati.- Verrà consegnata la presa in cura, mentre la copia del passaporto lo avrete al primo incontro o per email.

-Chi non avesse ricevuto, per qualche disguido, il programma "Estate insieme" gentilmente lo comunichi. La data del 22 giugno è annullata per mancanza di adesioni.-

Se, durante l’accoglienza, pensate di allontanarvi per più di 24 ore dal domicilio per cui è stato ottenuto il nulla osta, come sempre compilate il foglio assenze.

Ultima comunicazione, ma non di minore importanza, quest’anno come associazione accoglieremo un piccoletto di 7 anni, Piotr, dell’istituto di Gomel. Starà con gli accompagnatori e parteciperà al centro estivo e a tutte le attività. Se vi farà piacere ospitarlo per un po' e conoscerlo potrete farlo nei week end, ma solo di giorno, non a dormire, per offrirgli un’esperienza serena ed equilibrata.  Comunicate la vostra disponibilità all’arrivo sempre a Paola e Graziella. GRAZIE

2019

Continua la collaborazione con la Associazione delle famiglie della città di Gomel, con figli inabili e ragazzi colpiti da paralisi cerebrale e patologie del midollo.

A luglio, con il nostro contributo, Sofia, nata nel 2008, affetta da paralisi cerebrale, sarà operata affinché possa camminare ( in termini relativi), acquisire un poco di indipendenza, e non stare sempre e solo su una carrozzella a dipendere dall'altrui buona volontà e pazienza.

Abbiamo comperato una carrozzella speciale , vedere il link, per Irina, ragazza più grande, per darle, se pur piccole per noi, ma grandi per la ragazza, qualche possibilità in più.

Elena, la presidente della associazione, a proposito di Irina, ci ha scritto:

"Cara Grazia, in questa famiglia la mamma alleva da sola la figlia. Non può lavorare pieno giorno, solo ¼ della giornata di lavoro, perché la figlia ha bisogno dell’aiuto continuo. La mamma ci ha chiesto di aiutare ad acquistare la sedia a rotelle per la ragazza. Il link della sedia che è adatta per la ragazza, è allegato. Ci chiedi sempre di cosa abbiamo bisogno? Penso che questa sia una cosa vitale per questa ragazza. Forse il vostro comitato può aiutarci? Ti chiedo il favore di discutere col direttivo di questa domanda. Con i migliori saluti       Elena

Un contributo alle nostre attività e cooperazioni è sempre benvenuto con un versamento , fiscalmente detraibile, dizione erogazione liberale ( se volete specificate per le famiglie di figli inabili di Gomel), a

Genova Per Chernobyl ODV :IBAN IT29K0582401401000070001962


Dalla Federazione delle Associazioni di volontariato italiane per la Bielorussia ( AVIB)

http://www.avib.it/

A commento della lettera . Quanto dice la Presidente dell' AVIB Arena ci trova d'accordo. I rapporti con le autorità bielorusse sono sempre difficili, ma italiani ed associazioni che fanno azioni volte specificatemente agli interessi dei "loro" bambini, ignorando nei fatti gli altri, pura contraddizione del concetto di accoglienza e per di più sanitaria, purtroppo ci sono. I rapporti con le autorità bielorusse sono sempre un poco più difficili, da una parte il premere sempre più per interventi in loco, dall'altra italiche famiglie che piuttosto riduttivamente considerano l'intervento umanitario esaurito dando ospitalità al "loro" bambino. Prima o poi la corda si spezzerà? Non c'è risposta , comunque fare chiarezza consiste anche nell'individuare i responsabili famiglie od associazioni che siano, senza fare di "tutta l'erba un fascio" .

Anche col nostro contributo alla Associazione famiglie di ragazzi cerebrolesi della città di Gomel

Facciamo quello che ci è possibile, il resto e con piena fiducia, è cura delle famiglie dei bambini cerebrolesi della città di Gomel che si prodigano in ogni modo per inserire i loro ragazzi nella vita sociale della loro città. Goccia dopo goccia, noi ci siamo .

21 aprile la nostra Pasqua, 28 aprile quella di molti "nostri" ragazzi

Augurando a tutti Buona Pasqua, che sia veramente occasione di rinascita e serenità, ringraziamo per la splendida adesione data alla campagna Uova e Colombe solidali, un “dolce" aiuto per i nostri amici di Gomel affetti da paralisi cerebrale. Grazie di cuore, insieme possiamo fare tanto! 


Aiutiamo, con buon gusto, le nostre iniziative di volontariato

23 Marzo

Arrivo di un gruppetto di "nostri" ragazzi, in vacanza per dieci giorni durante il periodo di pausa primaverile delle scuole in Bielorussia.


2018/2019
 

Domenica 10 Marzo 2019 alle ore 14:30 assemblea straordinaria presso N.S. del  Rosario via Rosselli 8

Adeguamento alle nuove norme di legge inerenti le organizzazioni di volontariato

a seguire alle ore 16 assemblea annuale dei soci

odg: elezione del Consiglio Direttivo.

Nella sezione riservata ai soci notizie più dettagliate e da scaricare :

nuovo statuto, convocazione delle assemblee, deleghe e richieste di candidatura


Dal 21 febbraio al 4 marzo viaggio di Grazia in Bielorussia

A margine del viaggio , i ringraziamenti, a cura della Presidente Elena, della Associazione delle famiglie dei bimbi disabili e cerebrolesi della città di Gomel, per la collaborazione , vicinanza ed aiuto prestato in tutti questi anni


Viaggio di Grazia in Belarus, a trovare i nostri “bambini” ed al battesimo del “nipotino” Robert, auguri Robert da tutti noi.

..... ancora una volta si parte per essere più vicino ai ragazzi accolti, si incontreranno tante realtà a cui cercheremo di portare la nostra amicizia e sostegno Le nostre difficoltà quotidiane ci accompagneranno, ma ancora una volta in valigia porteremo l’emozione degli incontri e la voglia di realizzare nuovi progetti.

Minsk -9 gradi vento e sole, ma all’ospedale pediatrico oncologico di Borovliani il sole non cancella il dolore. Mentre i piccoli si aggirano per i corridoi colorati si respira un’atmosfera sospesa di attesa e di “fatica”. Chernobyl non è solo un puntino sulla carta geografica, qui è una minaccia che continua a colpire i suoi bambini .

E poi i giovani adulti, storie che si intrecciano, lo studio, gli esami, il lavoro, la famiglia i figli, il futuro, parlare con loro mentre ti offrono il te nella loro casa o nello studentato è un segno che sperare forse è ancora possibile. Il viaggio continua.


"La casa delle coccole" ,

hospice per bambini affetti da cancro

I ringraziamenti alla nostra associazione del presidente dell' hospice


Arrivo dei "nostri ospiti" 22 dicembre

programma dettagliato ed orari nella sezione riservata ai soci

Carissimi, prima di tutto ancora buon anno a tutti,

il tempo è volato e...... siamo già ai saluti.Mi auguro sia stato un buon periodo, ricco di belle esperienze e di emozioni positive.

Noi famiglie accoglienti ci vedremo comunque il 1 febbraio , presso la Parrocchia di Nostra Signora del Rosario  (via Rosselli) per una verifica insieme e per parlare dei progetti futuri. Un caro saluto a tutti. Grazia


Alternanza scuola lavoro: I ragazzi/e degli Emiliani ad incontrare ed intrattenere i "nostri" piccini . Grazie a Paola , Cristina, Sara, Serghei, Giacomo, Anna, Rebecca, per il loro entusiasmo ed impegno ed alla scuola Emiliani per la disponibilità mostrata nel partecipare al progetto di accoglienza.


7 gennaio, la partenza

Salutiamo piccoli e grandi che tornano a scuola; anche in Bielorussia è ricominciata. Arrivederci alla prossima estate.

5 gennaio, a far festa per la befana

Vigilia di Epifania. La befana è arrivata un poco in anticipo a trovare i più piccini ed ha portato doni distribuiti con una tombola, gioco che ha coinvolto un poco tutti. Grazie ai ragazzi degli Emiliani ed ai nostri grandi che hanno contribuito ad allietare la festa.

27 dicembre al porto antico

Coi più piccini alla "città dei bambini" ed i grandi a pattinare e poi tutti assieme a pranzo

22 dicembre, sono arrivati !

A conclusione del "solito" lungo viaggio bambine e bambini , ragazze e ragazzi, sono arrivati. Quest'anno l'accoglienza e la festa dell'arrivo la abbiamo fatta in una diversa parrocchia; quella di Santa Maria dei Servi. Ringraziamo Padre Johnas per l'ospitalità che ci ha offerto . Abbiamo festeggiato i vecchi e nuovi arrivati, con un pensiero per i nuovi ed una mini merenda offerta a tutti dalle famiglie disponibili. E' stata anche occasione per prendere appuntamento con le maestre e consegnare : il foglio di presa in cura, l'elenco delle famiglie , il programma delle attività, i tesserini sanitari.


Memo per la partenza e domande per l'accoglienza estiva

1 Valigia max 20/21 kg. e 1 bagaglio a mano/zaino max 8 kg. (ricordo che ogni kg in più costa 50 euro) Non date liquidi (acqua, shampoo, nutella, marmellate o similari) nel bagaglio a mano. Portate e consegnate per favore 1 fototessera del minore, su carta fotografica e recente con il nome scritto dietro.Il viaggio sarà lungo, potete dare un panino, un succo piccolo. Sono a disposizione per dubbi, domande e chiarimenti per la partenza, ma anche per info sull'accoglienza futura.

Ricordo ancora che le domande per l'estate 2019 sono da inviare per email o portare entro il 20 gennaio contattatemi prima, per favore, per accordarci e chiaramente per confrontarci sul da farsi.

Partenze

Il 7 gennaio partenza del primo gruppo, gli altri bambini saranno inseriti a scuola come uditori, le famiglie sono già avvertite

19 gennaio partenza del secondo gruppo

Le attività

A tutte le attività saranno presenti come animatori i ragazzi dell’istituto Emiliani, liceo scienze umane, nell'ambito della alternanza scuola lavoro, occasione per condividere il nostro volontariato.

Indicazioni varie

Se durante l’accoglienza insorgessero problemi di salute ricordate di avvisare subito le maestre accompagnatrici ed il presidente. Se vi assentate dal domicilio per più di 24 ore trovate sul sito (area documenti) il modulo da compilare ed inviare per email, così come troverete come sempre un piccolo elenco per cosa mettere in valigia. A breve comunicheremo anche chi andrà a fare i controlli alla tiroide. Resto sempre a disposizione per dubbi e domande.Un caro saluto a tutti, pronti per una serena ospitalità .

Grazia


TORNA AD INIZIO PAGINA

 

Per chi è arrivato sino alla fine ricordiamo ancora::

ACCOGLIENZA, COOPERAZIONE, SOSTEGNO, SALUTE e altro ancora... questo è il progetto Chernobyl. Aiutaci a continuare insieme il cammino con il tuo 5xmille:scrivi nella tua dichiarazione dei redditi il nostro codice fiscale

 C.F.95078030103

Contribuisci alle nostre attività e cooperazione facendo un versamento su GENOVA PER CHERNOBYL ODV ( offerta fiscalmente detraibile)

IBAN IT29K0582401401000070001962 grazia@genovaperchernobyl.it

 

Минск, Гомель, ГенуЯ

BIELORUSSIA

Servizio di consegna pacchi provato da vari nostri soci e funzionante

Lontani ma vicini

28 agosto 2021

Lontani ma vicini

Pasqua 2021

NATALE 2020 Gomel

AUTUNNO 2019

PRIMAVERA 2018

AUTUNNO 2017

PRIMAVERA 2016

Bielorussi primavera 2016 Genova per Chernobyl

Bielorussi primavera 2016 Genova per Chernobyl

Bielorussi primavera 2016 Genova per Chernobyl

Bielorussi primavera 2016 Genova per Chernobyl

Bielorussi primavera 2016 Genova per Chernobyl

PRIMAVERA 2015

regione di Minsk

Belarus 2012

Belarus 2012

regione di Gomel

Belarus 2012

Belarus 2012

Belarus 2012

PRIMAVERA 2014

viaggio in Bielorussia

Belarus 2012

Belarus 2012

Belarus 2012

Belarus 2012

Belarus 2012

Belarus 2012

AUTUNNO 2013

viaggio in Bielorussia

Belarus 2012

Belarus 2012

Belarus 2012

Belarus 2012

Belarus 2012

PRIMAVERA 2013

viaggio in Bielorussia

Belarus 2012

Belarus 2013

Belarus 2012

Belarus 2012

AUTUNNO 2012

viaggio in Bielorussia

galleria di foto

Belarus 2012

Belarus 2012

Belarus 2012

Belarus 2012

Belarus 2012

Belarus primavera 2012